Salon d'artistes

Nella Svizzera romanda i «Salons d’artistes» sono una realtà ben radicata che permette ad artisti e compagnie di presentare progetti in corso e futuri a un pubblico di specialisti. In un sistema teatrale che poggia principalmente sulla modalità secondo cui compagnie indipendenti creano pièce che mostrano poi in diversi teatri, questa è l’opportunità migliore per creare legami in tempi utili e che danno vita a coproduzioni e accordi per spettacoli ospiti.

Nella Svizzera tedesca questa tradizione è poco conosciuta. La presentiamo e consentiamo a quattro compagnie, le cui pièce brevi figurano sulla SHORTLIST, di presentare i propri progetti. Nicole Seiler era invitata all’Incontro del Teatro Svizzero del 2021 con la sua pièce «Wouah!». L’anno scorso è inoltre stata insignita dal Dipartimento federale della cultura con un Premio svizzero delle arti sceniche.

Con il «Salons d’artistes» auspichiamo in particolare di favorire lo scambio tra le diverse parti del paese. Il «Salon d’artistes» è rivolto principalmente a organizzatori e organizzatrici, ma ci farà piacere accogliere anche visitatori curiosi della regione.

Traduzione simultanea tedesco-francese, francese-tedesco.

Gratuito, ma si prega d'iscriversi su info@incontro-teatro.ch

Con:

Nicole Seiler: Wouah!
Catol Teixeira : La Peau entre les doigts
Hayat Erdoğan / Yan Balistoy: Porno mit Adorno
Savino Caruso, Elvio Yair Avila: Mi vida en transito

21.05.2022—17h00
durata 2h