La ricerca nelle arti performative o come produrre in modo diverso

Workshop

Da una quindicina di anni le politiche culturali dei Cantoni, dei Comuni e di Pro Helvetia hanno creato nuovi strumenti per sostenere e incoraggiare la creazione di opere teatrali e coreografiche (ad esempio, le convenzioni di sostegno congiunto) e la loro diffusione (Corodis, Reso, ecc.).

Oggi emergono nuove problematiche e diverse esigenze a fronte dell'evoluzione di queste forme artistiche, ma anche alla luce della quantità di opere prodotte che fanno fatica a trovare canali di diffusione o di esistenza di là dalla loro creazione.

È giunto il momento di ripensare e/o di estendere l'attribuzione di finanziamenti agli artisti e al loro lavoro, in particolare tramite nuovi strumenti che permettano di riflettere e di orientarsi verso processi artistici diversi dalla mera produzione di opere teatrali.

Serve maggiore attenzione verso percorsi artistici innovativi. Introducendo strumenti che permettano agli artisti di diversificare le proprie modalità di lavoro e di disporre di periodi di ricerca veri e propri, si favoriranno nuove formule creative. Grazie a questi mezzi, le opere artistiche troveranno nuove forme di esistenza. Non solo aumenterà la qualità artistica ma verranno anche incoraggiati nuovi modi di diffusione dell’arte.  

Il Workshop presenterà una serie di modelli già esistenti o in divenire, testimonianze di residenze di ricerca artistica e discussioni  di gruppo.

Intervengono - Jacques Cordonier (Capo del servizio della cultura, Cantone Vallese), Daniel Imboden (Responsabile teatro, Città di Zurigo), Pierre-Isaïe Duc (regista, Cie Corsaire Sanglot), Alexandre Doublet (regista, direttore del TLH - Sierre), Nefeli Myrodia (produttrice e drammaturga del programma Onassis AiR: Ricerche artistiche & Programma di residenze (inter)nazionali, Atene), Mathias Bremgartner (Percento culturale Migros – responsabile teatro), Adina Secretan (coreografa, artista associata al far° a Nyon)

Coordinazione - Véronique Ferrero Delacoste (Direttrice far° Nyon)

IL WORKSHOP È COMPLETO!

 

23.05.2019—14h00
In francese, tedesco
durata 3h